Montresor & Co S.r.l  le fornisce le informazioni di cui all’articolo 13 del Regolamento europeo n. 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito “GDPR”) circa il trattamento dei Suoi dati personali.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è Biesse S.p.A., con sede in Via della meccanica, 16, Pesaro, Italia, numero di telefono: +39 0721 439100, CF e P.IVA IT 00113220412 Reg. Imp. Pesaro Urbino Nr. 1682 (di seguito, “Società” o “Titolare”).

Dati di contatto DPO

Il DPO può essere contattato all’indirizzo  dataprotectionofficer@biesse.com

Finalità del trattamento e base giuridica

I dati verranno utilizzati dalla Società per inviare la propria newsletter ed in particolare per l’invio di comunicazioni di carattere informativo sulle ultime novità del gruppo Biesse  e/o di segnalazione di eventi quali fiere e congressi tramite e-mail a coloro che ne fanno esplicita richiesta, compilando il form di iscrizione alla Newsletter.

Il trattamento è necessario per adempiere a specifiche richieste dell’interessato. La base giuridica del trattamento è pertanto l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte.

I dati verranno conservati fino a quando Lei non si disiscriva dal servizio di newsletter. Decorso tale termine, saranno distrutti o reso anonimi compatibilmente con le procedure di cancellazione e back up.

Conferimento dei dati

Ai sensi dell’art. 13, co. 2, lett. e) del GDPR, La informiamo che il conferimento dei dati contrassegnati con asterisco è obbligatorio; pertanto l’eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità di inviarLe la Newsletter.

Il conferimento degli altri dati, non contrassegnati con asterisco all’interno del modulo, è facoltativo. Pertanto, l’eventuale rifiuto non precluderà l’invio della newsletter .

Soggetti autorizzati al trattamento 

I Suoi dati personali saranno trattati da dipendenti e/o collaboratori della Società che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative e che sono stati espressamente autorizzati al trattamento dalla stessa.

Destinatari dei dati 

I dati potranno essere trattati da soggetti designati dalla Società quali responsabili del trattamento che forniscono alla Società prestazioni o servizi strumentali alla finalità indicata nella presente informativa, quali a titolo esemplificativo: la società incaricata della manutenzione/gestione del sito internet della Società e degli strumenti elettronici e/o telematici dalla stessa utilizzati; la società che gestisce l’iscrizione e/o l’invio della newsletter, nonché la società che fornisce il software del CRM (ed in particolare i servizi Salesforce Services – i.e. Sales Cloud, Service Cloud, Chatter and Communities – and Marketing Cloud services) allo stato, saleforce.com EMEA Limited, con sede legale in UK.

Saleforce.com ha adottato le Binding Corporate Rules (“BCR”) for Processors per legittimare il trasferimento di dati personali al di fuori dell’Unione Europea a società del proprio gruppo che li trattano per conto di Titolari stabiliti in uno stato membro in qualità di Responsabili e/o SubResponsabili.

Le Saleforce’s Processor Binding Corporate Rules possono essere visualizzate al seguente link https://www.salesforce.com/content/dam/web/en_us/www/documents/legal/misc/Salesforce-Processor-BCR.pdf 

Per maggiori informazioni si possono consultare i seguenti link https://www.salesforce.com/content/dam/web/en_us/www/documents/legal/Agreements/EU-Data-Transfer-Mechanisms-FAQ.pdf e https://help.salesforce.com/articleView?id=000314281&type=1&mode=1 (“Where is my Salesforce instance located?”)

I Suoi dati potranno essere comunicati ad autonomi titolari del trattamento quali autorità ed organi di vigilanza e controllo e, in generale, soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere/ricevere i dati.

Diritti dell’ interessato

L’interessato può esercitare nei confronti del Titolare i diritti riconosciuti dagli artt. 15-22 del GDPR ed in particolare chiedere l’accesso ai dati che lo riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR[1].

Per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può rivolgersi al Titolare del trattamento inviando una comunicazione scritta all’indirizzo sopra indicato

L’interessato ha in ogni caso il diritto di opporsi alla ricezione della newsletter cliccando sull’apposito link di unsubscribe in calce ad ogni mail oppure scrivendo all’indirizzo privacy@biesse.com

In ogni momento, l’interessato potrà proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (art. 77 GDPR), nonché adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR).

[1] Ai sensi dell’art. 18 del GDPR, l’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento

quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  1. a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  2. b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  3. c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  5. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.
  6. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.